L’esperienza delle partecipanti allo scambio giovanile Embracing Nature in Spagna.

Abbiamo inviato Irene, Mariachiara, Dina, Alessia ed Elena in Spagna per lo scambio giovanile Erasmus+ “Embracing Nature” a Giugno 2022. 

Questa è la loro testimonianza!

Accolte da un freddo inaspettato e una casa nel mezzo della foresta della Galizia, abbiamo avuto forse un piccolo shock iniziale, il quale, però, è stato colmato dal calore umano che abbiamo immediatamente percepito.
Come in ogni scambio giovanile, i momenti volano, si perde la cognizione del tempo e dello spazio, si diventa un tutt’uno con gli altri, e anche per questo abbiamo deciso di scrivere una testimonianza insieme, proprio per far capire quanto ci si possa legare in così poco tempo e come si possa creare una piccola famiglia che ci sarà sempre.

Il progetto riguardava la sostenibilità ambientale: abbiamo appreso tecniche sulla permacultura e sul compost, discusso della crisi climatica e dei suoi effetti concreti e osservabili nei diversi paesi, e abbiamo provato a fare qualcosa con le nostre mani, imparando a dare importanza al valore delle tre R (riduzione, riuso, riciclo). Abbiamo dato una seconda vita alle cose e abbiamo appreso come usare appieno le risorse che ci stanno intorno, imparando che si possono creare oggetti davvero pazzeschi con poco: dei posaceneri originali con delle vecchie bottiglie o dell’argilla, un rifugio nella foresta con dei rami e foglie, oppure, ancora, uno spazio per la condivisione, munito di focolare e postazioni per sedersi, in un vecchio rudere abbandonato. Tutte queste attività sono state proposte al fine di sensibilizzare la popolazione locale al rispetto dell’ambiente e a valorizzare il lavoro di gruppo, in cui, ogni singolo individuo, apporta un contributo significativo e funzionale al raggiungimento del risultato finale.

Di cose ne abbiamo imparate tante, sicuramente, ma l’ aspetto migliore e più importante che si apprende durante questi scambi è la connessione con le persone. Il rispetto, l’empatia, il cambiamento del nostro punto di vista, l’attenzione ai bisogni degli altri: sono tutti insegnamenti che ci arricchiscono e per i quali siamo più grate.

Vi auguriamo di vivere un’esperienza come la nostra e di tornare a casa con una nuova famiglia.

Un saluto da Irene, Elena, Dina, Alessia e Mariachiara.

P.s.: Noi abbiamo già la valigia pronta per il prossimo scambio e tu parti con noi?

Share This Post!

CHANGE YOUR LIFE TODAY!

GET INVOLVED