VOLONTARIATO IN POLONIA IN UNA SCUOLA

Active Women Association è attualmente alla ricerca di volontari/e nelle scuole superiori con un profilo europeo o in scuole con esigenze speciali.

Active Women Association è un’organizzazione non governativa senza scopo di lucro che dal 2002 promuove l’inclusione sociale e l’emancipazione di gruppi vulnerabili come giovani, anziani, donne e minoranze. Promuove attivamente i valori di tolleranza, uguaglianza di genere e società civile.

I principali canali attraverso cui lavora sono: educazione non formale, campagne sui social e sui media, networking e coalizioni, partenariati di apprendimento strategico, attività di lobbying, advocacy e consulenza.

Dove: Sosnowiec, Polonia

Quando: dal 1 settembre 2022 per 6-12 mesi

Chi: volontari/e 18-30 anni

Siti dell’organizzazione: http://aktywnekobiety.org.pl/

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/StowarzyszenieAktywneKobiety

I volontari aiuteranno l’organizzazione ospitante in vari settori, svolgendo le seguenti attività:

  • organizzazione di attività non formali
  • partecipazione alle attività scolastiche e alla vita quotidiana della comunità scolastica
  • co-organizzazione di concorsi, rassegne, fiere, mostre, festival, laboratori, eventi
  • co-organizzazione di gite scolastiche, spedizioni all’aperto
  • lezioni di lingua con metodi non formali
  • organizzazione di attività interculturali basate sulla cultura e sulle tradizioni del paese d’origine dell’animatore.
  • corsi di lingua polacca
  • promozione dell’idea di solidarietà, dell’Unione Europea e del volontariato
  • realizzazione di progetti educativi propri dei partecipanti, in base a hobby, interessi e passioni, con l’uso di metodi non formali
  • costruire relazioni positive con la comunità locale, coinvolgendo i cittadini nei progetti degli operatori giovanil
  • condivisione di storie di successo e dei risultati dei progetti su FB, Instagram,
    blog, sito web

Vitto e alloggio, corso di polacco, assicurazione medica e mentoring sono coperti dal programma dei Corpi Europei di Solidarietà. Le spese di viaggio sono rimborsate fino a 275 €. I volontari riceveranno un pocket money mensile (120 € ) e soldi per il cibo (130€ ) e svolgeranno il loro servizio per max 38 ore a settimana, con due giorni consecutivi liberi a settimana e due giorni liberi in più al mese. Appartamenti condivisi con altri operatori giovanili, in ogni stanza ci saranno massimo due persone. Indennità per il trasporto al lavoro.

Il profilo ideale dei candidati rispecchia i seguenti criteri:

  • 18 – 30 anni
  • Residenti in Italia
  • Disponibili per l’intera durata del progetto
  • Interesse per lavorare con bambini o giovani con minori opportunità, anche con disabilità
  • Passione e interesse per i propri hobby che si desidera condividere
  • Empatico, paziente, capace di mostrare cordialità e comprensione
  • Motivato, desideroso di prendere l’iniziativa, aperto di mente, flessibile
  • Socialmente attivo, desideroso di lavorare per la comunità locale, comunicativo e pronto ad affrontare le sfide che la cooperazione internazionale comporta
  • Motivato a insegnare una lingua e anche a impararne di nuove
  • Comprendere l’importanza della comunicazione non violenta
  • Desiderano imparare a diventare terapeuti/educatori/attivisti e aiutare gli altri ad acquisire maggiore fiducia in se stessi e capacità di leadership
  • Avere abilità artistiche e creative (pittura/disegno, danza, canto, abilità manuali) o sono disposti ad apprenderne di nuove
  • Livello base di inglese

Per candidarsi, compilare il prima possibile il form online disponibile cliccando qui, e inviare CV in inglese con foto a [email protected], specificando il progetto per cui ci si candida nell’oggetto della mail (“Candidatura in Polonia – Scuola”).

Share This Post!

CHANGE YOUR LIFE TODAY!

GET INVOLVED