SPONTANEITA’ E APERTURA MENTALE

Abbiamo inviato Bianca in Grecia come volontaria dei Corpi Europei di Solidarietà presso Kinoniki Sineteristiki Epihirisi. Nei sei mesi passati nell’eco-comunità, Bianca ha aiutato la fattoria a prendersi cura degli animali e dell’orto, ma anche le basi di eco-costruzione e permacultura.

Questa è la sua storia!

Mi chiamo Bianca, vengo dall’Italia ed ho finito i miei studi l’anno scorso. Dopo 12 anni seduta in aula, leggendo, scrivendo e studiando, volevo prendere una pausa di un anno.

Fare cose con le mie mani, lavorare all’aperto e vedere cose crescere era quello che mi mancava durante questi anni a scuola. 

Quindi invece di andare direttamente a studiare (che sarebbe stato online) ho iniziato a cercare di lavorare in fattorie e ho trovato questo progetto su una pagina Facebook. E ho avuto molta fortuna! Ho fatto il colloquio e dopo una settimana è stato confermato che potevo vivere li per 6 mesi per un ESC.

E allora mi sono resa conto che 6 mesi sono lunghi. Non avevo mai progettato di andare in Grecia e ancora meno di stare nello stesso posto per 6 mesi. Ma è stata la prima cosa importante che ho imparato da questa esperienza. La spontaneità e l’apertura mentale rendono l’esperienza più eccitante.

Quindi sono finita in Grecia. A volte mi chiedo cosa mi ha fatto lasciare la mia citta, la mia casa, i miei amici, il mio ragazzo, e il sentimento di sentirmi sicura e a mio agio in un posto. E penso che è solo che avevo bisogno di andare fuori dalla mia comfort zone: essere motivata per lavorare all’aperto, incontrare altre persone e imparare cose nuove e diverse. Di sicuro è quello che il progetto mi ha dato. Soprattutto durante i momenti in cui mi mancavano la mia casa e le persone che amo, ho imparato e sono cresciuta tanto. In generale, posso dire che ho imparato molto nei momenti più difficili.

Questo mi ha insegnato a non vedere queste situazioni come qualcosa di negativo e a non fuggire ma a affrontarle e accettarle. Loro passeranno e tu dopo sarai più forte. Ho imparato anche molto sulla permacultura, sul lavoro di fattoria, a fare il pane, il processo del cibo, a fare sapone e dentifricio e ultimo ma non meno importante come vivere con molte diverse persone in una comunità.

Guardando indietro, sento che questa è una cosa che ha reso questa esperienza estremamente ricca. Vivere e lavorare con persone di età diverse, con diversi background e diversi interessi e opinioni mi ha dato la possibilità di imparare qualcosa da tutti. Da tutti quelli che ho incontrato, ho preso un piccolo pezzo di ispirazione. Da un lato, ora sono molto motivata a fare giardinaggio con mia madre qui a casa e a cercare comunità e progetti nella regione. D’altra parte, quando vedo quanti bei progetti ci sono in tutto il mondo, non so quanto tempo resterò qui…

A tutti quelli che vogliono prendersi una pausa dallo stare seduti davanti al computer, e che vogliono imparare molto in breve tempo, io certamente vi consiglio davvero di fare un ESC o di cercare un progetto!

Share This Post!

CHANGE YOUR LIFE TODAY!

GET INVOLVED